Bonus casa 2024: le principali novità

19-01-2024

Come cambiano il Superbonus e gli altri incentivi per l'efficienza energetica

Per tutto il 2024 ci saranno ancora opportunità interessanti e si avrà ancora la possibilità di usufruire dei bonus casa; tuttavia, rispetto all’anno appena passato, il Superbonus edilizio in Italia subirà diverse modifiche. La principale sarà la riduzione dell'agevolazione, passando dal 110% e 90% nel 2023 al 70% nel 2024, e poi ulteriormente al 65% nel 2025. Questa agevolazione sarà riservata esclusivamente ai condomini. Le altre modifiche includono la stretta sul bonus per le barriere architettoniche, ora al 75%, e la riduzione del tetto massimo di spesa per il bonus mobili al 50%, che passerà dagli 8.000 euro del 2023 ai 5.000 del 2024. Inoltre, saranno ancora disponibili Sismabonus ed Ecobonus.

 

Aggiornamenti sul bonus caldaia nel 2024: cosa c'è di nuovo?

Per il 2024, il bonus caldaia in Italia prevede una detrazione fiscale che varia dal 50% al 65%, offrendo un aiuto economico a chi sostituisce vecchi impianti con opzioni più sostenibili, come ad esempio i sistemi di ventilazione meccanica controllata (VMC) in grado di migliorare l'efficienza energetica. Il bonus riconosce incentivi nell'ambito di diversi bonus edilizi, come il bonus mobili e quello elettrodomestici, che offrono detrazioni fino a 8.000 euro. Inoltre, l'Ecobonus permette una detrazione del 65% per l'acquisto e l'installazione di caldaie a condensazione di classe energetica A, a condizione che siano installati anche sistemi di termoregolazione evoluti​.

 

Bonus condizionatori nel 2024: detrazioni e innovazioni

Anche per il 2024, il bonus condizionatori offre detrazioni variabili dal 50% al 70%, dipendendo dal tipo di intervento e dalle normative applicabili. Le opzioni includono il Bonus Ristrutturazioni e il Bonus Mobili al 50%, l’Ecobonus al 65%, e il Superbonus, che sarà al 70% dal 2024. Le detrazioni coprono l’acquisto di impianti di climatizzazione, incluse le pompe di calore, che migliorano l'efficienza energetica. La detrazione IRPEF varia in base al bonus specifico, con limiti di spesa massima detraibili specifici per ciascun bonus.

 

Servizi completi e supporto documentale per i bonus energetici

Zambelli Climasystem offre una vasta gamma di prodotti e servizi che potrebbero qualificare per i bonus menzionati, tra cui impianti di climatizzazione, riscaldamento, solari termici e sistemi di ventilazione meccanica controllata​. Oltre ad assicurare un'installazione esperta degli impianti di climatizzazione, si occupa anche direttamente della gestione dei documenti per le procedure ENEA, semplificando l'intero processo per il cliente.

Contattaci per avere maggiori informazioni!

Bonus casa 2024


Condividi sui social



pagina precedente